No profit

#liberitutti: la campagna social contro il maltrattamento minori

#liberitutti dal 1° al 10 giugno E’ partita oggi la nuova campagna social #liberitutti ideata e promossa da Cesvi, la fondazione Onlus che da oltre 30 anni è impegnata in progetti di protezione dell’infanzia in Italia e nel mondo.  Attiva dal 1° al 10 giugno, la nuova campagna vuole accendere i riflettori sul fenomeno del maltrattamento e…

#EmergenzaRohingya: la campagna social dell’Unhcr per i rifugiati Rohingya in Bangladesh

Con l’arrivo imminente della stagione delle piogge in Bangladesh, sono a rischio oltre 150.000 rifugiati Rohingya in fuga da violenza, torture e abusi subiti in Myanmar. Per aiutarli e scongiurare la morte di migliaia di persone, l’UNHCR lancia la campagna “Sopravvivere è questione di tempo” con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi a sostegno…

#italiavietatAiminori: la campagna social di Save The Children per restituire 10 luoghi ai bambini

Parchi pubblici abbandonati, scuole, piazze, palestre, luoghi chiusi, dimenticati, che possono essere recuperati: è questo l’obiettivo della nuova campagna promossa da Save The Children che intende restituire 10 luoghi abbandonati ai bambini italiani. Con la campagna “Illuminiamo il Futuro”, Save the Children chiede il recupero degli spazi pubblici in stato di abbandono e degrado per…

#unrossoallaviolenza: la campagna social dello sport contro la violenza sulle donne

Da Marchisio a Immobile, da Sorrentino a Corradi e fino a Hamsik, al presidente Malagò, Elisa Di Francisca, Rossella Brescia e tanti altri/e: sono questi i primi calciatori di serie A (in compagnia delle loro mogli) che aderiscono a #unrossoallaviolenza, la campagna social a difesa delle donne patrocinata dalla Lega di seria A e l’Associazione…

#CoverYourPhone: la campagna social di Alex Zanardi contro l’uso dello smartphone alla guida

“Viaggiamo circondati da ’guidatori’ con gli occhi sul telefono! Scusate, non sono un santo, ma vorrei fare la mia parte nel passare parola…”: da questo tweet  di 5 mesi fa è nata la campagna social #CoverYourPhone realizzata da Alex Zanardi in collaborazione con BMW Italia e sostenuta dalla Polizia di Stato. Viaggiamo circondati da “guidatori” con gli…

Il karaoke con mamme e figli con sindrome di Down che cantano insieme (video popolare sui social)

In occasione della giornata mondiale della sindrome di Down che si celebra oggi 21 marzo, un gruppo di 50 mamme statunitensi accompagnato dai loro 50 bambini con sindrome di down si è reso protagonista di un video che sta spopolando sui social di tutto il mondo. Le donne hanno realizzato un originalissimo Carpool Karaoke, cantando con i…

#Indifesa: parte la campagna social per proteggere le bambine vittime di violenza

di Giuseppe Latorraca Sono 120 milioni le ragazze con meno di vent’anni che hanno subito rapporti o atti sessuali forzati in tutto il mondo: un cifra spaventosa resa nota nei giorni scorsi dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità. Nel suo ultimo rapporto, l’ OMS evidenzia anche il fenomeno delle baby schiave (oltre 11 milioni di bambine…

#mettiamocelointesta: parte la campagna social dell’Unhcr per l’istruzione dei bambini rifugiati

Nel corso dell’ultimo anno accademico, sono stati 3,5 milioni i bambini rifugiati nel mondo che non hanno avuto la possibilità di andare a scuola: 1,5 milioni non hanno frequentato la scuola primaria e 2 milioni quella secondaria. Per continuare a garantire l’accesso all’istruzione di questi bambini, l’Unhcr (Alto Commissariato dell’Onu per i rifugiati) ha promosso…

Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2017: i messaggi sui social media

Oggi 16 ottobre si celebra il World Food Day: la ‘Giornata mondiale dell’alimentazione‘. Istituita nel 1979 durante la 20° Conferenza Generale della FAO, la ricorrenza tende a sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sui problemi relativi alla fame e alla malnutrizione nel Mondo e stimolare Governi, associazioni e persone ad agire e organizzare eventi e iniziative. Il…

#inSilenzio: la campagna social della Croce Rossa per ricordare Amatrice

“Il 24 agosto restiamo insieme, #InSilenzio”. È questo l’appello della Croce Rossa Italiana per ricordare il drammatico terremoto di un anno fa (era il 24 agosto 2016) che colpì Amatrice, Arquata, Accumoli, Pescara del Tronto e aree limitrofe e provocò 299 morti, migliaia di feriti, distruzione e disperazione. Attraverso la campagna social accompagnata dall’hashtag #insilenzio…