#artyouready: il flashmob fotografico sui social media che celebra il patrimonio culturale italiano privo di pubblico

I musei sono vuoti e i capolavori sono all’ombra!
Per fronteggiare l’emergenza legata alla quarantena forzata da coronavirus, il Mibact (ministero dei Beni culturali), supportato da numerosi musei italiani, ha lanciato diverse iniziative social in queste settimane ( come #museichiusimuseiaperti ).
Tra queste c’è la nuova campagna social “ArT You Ready?” : un “flashmob fotografico” online che oggi 29 marzo coinvolge i musei italiani e tutti gli “Igers” appassionati, come fotografi, influencer o semplici utenti.

L’idea della campagna è molto semplice e consiste nel pubblicare una foto di un’opera d’arte sul proprio profilo social (INSTAGRAM soprattutto), twitter, facebook) accompagnato dagli hashtag #artyouready e #emptymuseum. Le foto delle opere d’arte devono essere prive di pubblico e realizzate all’interno di musei, parchi archeologici, biblioteche e archivi d’Italia.

Tantissimi gli igers che stanno postando immagini  in queste ore. E in prima linea ci sono anche numerosi musei italiani, come il palazzo reale di Napoli, gli Uffizi a Firenze, la Galleria nazionale di Roma, il parco archeologico di Ostia, il Museo di Montefalco, il Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, l’ archivio Olivetti, il polo museale del Piemonte a Torino, i musei reali di Torino, la Reggia di Caserta, il Museo Nazionale e Real Bosco di Capodimonte , il Palazzo Barberini e Galleria Corsini di Roma, il Museo tattile di Varese, la Galleria Nazionale di Cosenza, il Castello di Rivoli, il Museo Calatia di Maddaloni, il Museo di Trevi, i Musei di Venezia, il Museo Archeologico di Cagliari, il museo della Canapa, il Museo Palazzo Grimani di Ravenna, il Museo Diocesano Tridentino  e tanti altri.

Ecco le immagini dai profili twitter ufficiali dei musei


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.