#museichiusimuseiaperti su twitter: la nuova sfida social dei musei italiani chiusi per l’emergenza Coronavirus

  • 28 Febbraio 2020 |
  • 1616 Views|
  • Cultura

di Giuseppe Latorraca

Dopo la chiusura obbligatoria dovuta all’emergenza Coronavirus nelle regioni del nord Italia (e non solo), numerosi musei italiani chiusi al pubblico hanno ideato una nuova challenge su twitter che segue di pochi giorni la #stairchallenge .
La nuova challenge è accompagnata dall’hashatag #museichiusimuseiaperti e ha l’intento di consentire la visita virtuale di alcuni musei per mantenere viva l’attenzione del pubblico in attesa della fine dell’emergenza. 

Numerosi i musei italiani che stanno dando vita a #museichiusimuseiaperti a colpi di tweet. Tra questi, ci sono il Museo tattile di Varese (che ha lanciato la sfida), i Musei Reali di Torino, la Pinacoteca di Brera di Milano, il Museo Etrusco Villa Giulia di Roma, le Gallerie Estensi di Modena, il Polo Museale Piemonte di Torino, il Palazzo Ducale di Mantova, il Museo Diocesano di Milano, il Museo Archeologico di Venezia, il Museo del Territorio di Biella, il Museo Egizio Torino, il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, il Museo del ’900 a Milano, il Museo Accorsi-Ometto di Torino, Villa Bernasconi, il Museo Etrusco Villa Giulia di Roma, il Castello di Rivoli,  il Museo del Risparmio di Torino, il Palazzo Reale di Napoli, il Museo Archeologico di Arcevia, Villa Bernasconi, il Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, i Musei di Verona, la Galleria d’arte Moderna a Milano, Museo del Torino, Pinacoteca Agnelli di Torino, Ravenna Mosaici, Cattedrale di Piacenza e tanti altri.

Ecco com’è andata!



About