Sfida su Twitter tra museo di Storia naturale e museo della Scienza di Londra

  • 17 settembre 2017 |
  • 1546 Views|
  • Cultura

di Giuseppe Latorraca

Una battaglia originale e divertentissima avvenuta a colpi di tweet tra i due più importanti musei scientifici di Londra: il Museo di Storia naturale e il Museo della Scienza che hanno risposto alla domanda provocatoria di un utente ( bednarz ) su Twitter: “Chi vincerebbe in una battaglia tra gli staff del Science museum e del Natural history museum, quali esposizioni vi aiuterebbero a vincere?

Il primo museo a rispondere alla domanda è stato il Natural history museum con un lapidario: “Abbiamo i dinosauri, non c’è sfida“.

Alla provocazione ha risposto prontamente lo Science museum: “Loro sono pieni di vecchi fossili, ma noi abbiamo robot, uno Spitfire (un antico caccia britannico) e antichi veleni. Boom!“.

Non si è fatta attendere la replica del Natural history museum che ha pubblicato questa foto.
Abbiamo dinosauri robot, Pterodactyls e le creature più venomose sulla Terra. Più vulcani e terremoti … E un pesce vampiro”

Lo Science museum ha risposto con un altro suo pezzo da novanta : “Che dire di questo merman e abbiamo un missile nucleare Polaris come dice Khalil!

La sfida si è rapidamente surriscaldata con botte e risposte goliardiche e la pubblicazione ad oltranza dei pezzi esposti nei due musei.

Ad un certo punto, @bednarz (che aveva avviato la conversazione) ha chiesto: “Allora è un pareggio? Datevi la mano, andate a casa e fatevi una bella tazza di tè”.

Ma entrambi non hanno dato ascolto ed hanno continuato a botta di foto di fossili, tirannosauri, carabine e schiacciamosche.

Il confronto è durato due giorni: qui trovate gli altri tweet dei due musei

La domanda rimane: chi ha vinto? Di sicuro ha vinto la divulgazione scientifica grazie alla capacità dei social media manager impegnati, bravi a riscuotere attenzione e creare interesse e pubblicità per entrambi i musei.



About