Parigi: diretta social dopo i 7 attentati terroristici del 13/11/2015: 129 i morti

NEWS in aggiornamento dalle ore 23 del 13/11/2015

Ecco la ricostruzione della dinamica degli attentati di Parigi (e rivendicata dall’ISIS) del 13 novembre 2015.
I morti accertati sono 129. Di questi, 89 sono stati uccisi al teatro Bataclan. Oltre 350 i feriti.

Stade de France: alle 21:20, 21:30 e alle 21:53, tre attentatori suicidi si sono fatti saltare in aria all’esterno dello stadio dove si stava svolgendo la partita amichevole Francia-Germania: 1 morto ( più i tre attentatori).
Il presidente Hollande, che assisteva alla partita, è stato fatto allontanare frettolosamente dallo stadio. Moltissimi gli spettattori che si sono riversati sul campo da gioco.

Ristorante Voltaire Comptoir: alle 21:40 un altro attentatore suicida si è fatto esplodere. Morto l’attentatore

Caffè La belle Equipe e La Bonne Bière: alle 21:36, un uomo ha sprato contro i clienti. 19 morti e 9 feriti
La Bonne Bière: nuova sparatoria con 5 morti e 8 feriti

– Al Bataclan è stato un massacro: durante el concerto degli Eagles of Death Metal, almeno tre terroristi hanno aperto il fuoco sulla folla e si sono poi fati esplodere dopo il blitz della polizia. Un quarto è stato ucciso dalla polizia.
Il bilancio è pesantissimo: 89 morti e 200 feriti . Tra le vittime, c’è anche una raggazza italian di 28 anni: Valeria Solesin


DIRETTA SOCIAL

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.