#lartechelegge: la campagna social dei musei di maggio 2017

  • 28 maggio 2017 |
  • 905 Views|
  • Cultura

E’ stata ideata dal MiBACT (Ministero dei beni culturali) la nuova campagna  social ‘L’arte che legge’ che invita i visitatori dei musei italiani (muniti di smartphone o macchina fotografica) a fotografare opere d’arte inerenti alla lettura e postarle sui social network con l’hashtag #lartechelegge.  

La campagna è stata promossa per tutto il mese di maggio con il lancio di oltre 30 locandine digitali che animano il profilo @museitaliani su Instagram e che raffigurano personaggi immersi nella lettura.
Tra i tanti, troviamo il celebre ritratto di Alessandro Manzoni di Francesco Hayez nella Pinacoteca di Brera a Milano, la Sibilla Samia del Guercino a Palazzo Reale di Genova, il Ritratto di donna di Corcos a Palazzo Pistilli di Campobasso, il San Girolamo di Caravaggio conservato alla Galleria Borghese , la Lettrice Notturnanella Casa Museo di Mario Praz a Roma, il San Girolamo di Caravaggio alla Galleria Borghese a Roma e tanti altri.

Il MIBACT invita dunque ad una vera e propria caccia al tesoro digitale alla ricerca di libri, papiri, scritture raffigurati in sculture, quadri, vasi figurati, arazzi e affreschi, da condividere sui social con l’hashtag #lartechelegge.

Buona caccia al tesoro.          – Tutte le campagne social del MIBACT –


Da Instagram


Da Twitter



About