Si spoglia e protesta contro i disturbi alimentari (video popolare sui social)

E’ australiana di Perth, si chiama Jae West e si è letteralmente spogliata al centro di Londra per promuovere una campagna per l’accettazione del proprio corpo. La giovane si è cosi esposta in prima persona contro i disturbi alimentari con i quali ha convissuto da giovane.

La sua esibizone in mutandine e reggiseno si è tenuta a Piccadilly Circus al centro della capitale britannica dove bendata ha esposto un cartello con un testo esplicito: “Sono qui per chiunque abbia sofferto di disturbi alimentari o abbia avuto problemi di autostima come è successo a me.. Per supportare l’accettazione di sé disegna un cuore sul mio corpo“.

Dopo pochi minuti, il suo corpo era letteralmente ricoperto di cuori.


SU TWITTER




About